MENU

Se libertà è partecipazione, il lavoro può essere condivisione?

Se libertà è partecipazione, il lavoro può essere condivisione?

 

"...Molte organizzazioni stanno ripensando agli spazi e le modalità di lavoro puntando al benessere dei dipendenti perché hanno capito che questi elementi hanno importanti ripercussioni sia sulla soddisfazione dei collaboratori che sul business.".

Sempre più aziende stanno ripensando gli spazi e le le modalità di lavoro in un'ottica di flessibilità maggiore. Anche le survey di clima di Great Place to Work® lo confermano: questa scelta ha ripercussioni positive sul benessere e la soddisfazione dei dipendenti, nonchè ha un impatto sul business.
Descrive il fenomeno Alessandro Zollo, CEO di Great Place to Work® Italia.

 

Leggete l'articolo completo su Huffington Post

 

Articolo di di Alessandro Zollo, CEO di Great Place to Work® Italia


Ricevi le ultime ricerche e gli aggiornamenti dal mondo Great Place to Work direttamente nella tua mail

REGISTRATI

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie e ai termini indicati nella Privacy Policy, in rispetto della normativa sul GDPR Per saperne di piu'

Approvo