MENU

Evento "Smart Communication To Be Great" - i materiali

 Evento "Smart Communication To Be Great" - i materiali

 

Lo scorso 3 luglio Great Place to Work® Italia ha organizzato con Digital Dictionary un evento pensato per le figure HR e dell'ambito Comunicazione: "Smart Communication To Be Great, le sfide del recruiting in un mondo 4.0." Location dell'incontro è stata la sede di
The Adecco Group Italia a Milano.

Gli ospiti hanno potuto approfondire - in modo insolito e ascoltando testimonianze aziendali nazionali ed internazionali - le leve per attrarre, trattenere e arricchire di esperienze i nativi digitali.

Durante l'evento abbiamo anche osservato come sta evolvendo la cultura del avoro per effetto della Digital Trasformation e l’ingresso dei Millennials nelle Aziende, cercando poi di capire l’importanza della cultura e dell’ “esperienza di consumo” nelle abitudini dei Nativi Digitali.

L'evento si è poi chiuso con un’esperienza di realtà virtuale a cura di Taka.

 

 

     - I MATERIALI CONDIVISI DAGLI SPEAKER


"Leading Millennials - miti da sfatare?" - di Laura Baruffaldi

"Culture-driven organization: come la cultura e la fiducia renderanno migliori le imprese" - di Alessandro Zollo

"Il lavoro è un'esperienza di consumo: come comunicare bene per attrarre chi interessa" - di Andrea Cioffi

 

Realtà virtuale:

"Phygital work in action: la realtà virtuale entra nel Recruiting" - di Taka
 
 

 

 

 

In questa occasione le funzioni #HR e #Comunicazione potranno confrontarsi e approfondire - in modo insolito e ascoltando testimonianze aziendali nazionali ed internazionali - le leve per attrarre, trattenere e arricchire di esperienze i nativi digitali.


Ricevi le ultime ricerche e gli aggiornamenti dal mondo Great Place to Work direttamente nella tua mail

REGISTRATI

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Se continui ad utilizzare questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie e ai termini indicati nella Privacy Policy, in rispetto della normativa sul GDPR Per saperne di piu'

Approvo